italianoenglish

Riconoscimenti & awards

  • ABCVENETO gennaio2013
  • ARTPARIS2006 (Small)
  • essenzialmente_la_mano

Arte e Rino Mania - dalla rivista "Barche"

di seguito l'articolo comparso nel magazine Barche, sezione Il Personaggio, edizione di Gennaio 2010.

magazine barche gigi bon venezia

Estroversa e fantasiosa, ecco un’artista di talento che ha lasciato una carriera solida quasi per gioco.
Ha provato a fare ciò che le piaceva davvero, guidata da una passione
monotematica decisamente originale,
e ha trovato quasi subito riscontro e successo.

«Vengo da un altro pianeta», ci risponde quando le
chiediamo come è iniziata la sua avventura nel mondo dell’arte. Con una laurea in giurisprudenza e una carriera in ambito finanziario, in effetti, il suo curriculum è
molto diverso da quello dei tanti artisti che ci è capitato di intervistare. Per anni non dipinge né crea nulla, ma, semplicemente, grazie
al fratello antiquario “respira arte” e ama raccogliere oggetti di pregio.
A quarant’anni, poi, decide di prendersi alcuni mesi sabbatici e da Milano torna a Venezia, sua città natale a cui è profondamente legata – appartiene a una famiglia
storica e racconta che i suoi antenati, a quanto si dice, riportarono a Venezia il corpo di San Marco, da Alessandria d’Egitto. In questo periodo incontra un amico artista che le insegna alcuni trucchi della scultura e Gigi Bon si accorge di avere passione e
talento: crea, scolpisce, dipinge. Ma non disegna mai, anzi sostiene di avere “un blocco” per questa attività.

Art's News Venise 2010

art's newsGigi Bon, descendante d’une famille de Doges de Venise, n’a pas son pareil
pour vous conter les anecdotes que les guides ne connaissent pas sur cette Sérénissime
qu’elle adore et qui le lui rend bien.
Tous, nous ressortons émerveillés de son antre, de ce cabinet de curiosités inégalable
où le temps s’arrête. Un jour, deux jours une semaine … vous sont nécessaires
pour en faire le tour et encore …vous aurez sans doute manqué des coins,
des demi étages et autres placards plus ou moins ouverts qui recèlent objets chinés,
en cours d’élaboration, réinventés, remployés pour devenir .. on ne sait quoi
et là…..est l’alchimie de cette délicate blonde aux yeux excentriquement beaux.
C’est un lieu, un esprit, qui finalement correspondent bien à Venise quand on
veut faire l’effort de quitter les hôtels et places abondamment touristiques, pour
saisir non pas tout, mais petit à petit des parcelles de cette Cité unique, mythique,
éphémère et durable à la fois .

Un viaggio verso un mondo fantastico

Agatha Bronzo (...) Utilizzare un diminutivo che a Venezia e` solitamente riservato agli
uomini, e` come una dissonanza, ma allo stesso tempo un segno di carattere,
un modo di mettersi in competizione senza cercare privilegi.
Inusuale e` stato anche il percorso: con una laurea in giurisprudenza e
un lavoro nel campo finanziario per anni raccoglie, grazie anche al fratello
antiquario, oggetti rari e raffinati. Una passione che l’ha, piano
piano, portata a una nuova sfida, provare a misurarsi con quello che
l’affascinava di piu`: la creazione. Non avendo frequentato scuole d’arte
– la sua formazione e` stata totalmente da autodidatta, guidata soltanto
dalla volonta` e dalla necessita` di dar vita a quell’immaginario che, dentro
di se´, come un torrente in piena, esigeva uno spazio e una visibilità. (...)
Lo studio di Gigi Bon che, come lei stessa afferma, e` una bottega nel
senso rinascimentale, dove si crea, si lavora, si condividono le belle
cose e il gusto dell’arte. Questo spazio Gigi, non a caso, l’ha chiamato
Mirabilia. Un angolo incantato ispirato dalle Wunderkammern, le “Camere
delle Meraviglie”, vere e proprie collezioni che dal XV secolo all’epoca
barocca hanno saputo unire curiosita` naturali, oggettistica
inusuale, strumenti scientifici e rarita` importate da nuovi mondi. (...) La
nostra artista, per creare, si divide tra la fonderia e il suo studio veneziano
che assomiglia all’antro di Cagliostro, animato da mille personaggi
inverosimili. (...)

facebook fan page gigi bon venezia rhinolinked in gigi bon venezia rhinogoogle+ fan page gigi bon venezia rhino

Gigi Bon Venezia - Studio d'Arte "Mirabilia"
incontro magico tra il fantastico, l'impossibile, il meraviglioso...

Le immagini e i contenuti sono protetti da copyright.
Nessuna immagine o contenuto può essere copiato, stampato, modificato o utilizzato in alcun modo senza previa autorizzazione scritta del titolare del copyright.
Tutte le immagini e i contenuti © 2014 GigiBon

Gigi Bon - San Marco 3084 - Calle Malipiero - Venezia 30124 Italia

tel. 0039 041 5239570